Bio

Mirko Aretini è scrittore, regista,
video artista e compositore musicale sotto lo pseudonimo di “Xanadù Kane”.
Nasce a Lugano il 24 dicembre 1984. Oltre che autore è attivo
nell’ambito di mostre d’arte dal 2009, dove presenta singole opere
e installazioni video sempre e comunque improntate verso un approccio
cinematografico e personale.

Sua la regia di “N.D.E – Near death experience” girato a Las vegas
insieme ai lavori video che compongono la mostra itinerante di successo
internazionale. “The body identity”.Nel 2013 è uscito “Iceartland”
(IFDUIF film) un docu-film poetico ambientato in Islanda tra arte, misticismo,
elfi con la preziosa collaborazione dei Sigùr Ròs. Nel 2014 uscirà
“Poetico Respiro – l’uomo e il tempo riflessioni d’artista”(IFDUIF film)
il secondo film poetico con la collaborazione di numerosi artisti tra
cui Vinicio Capossela, Patti Smith, Alessandro Haber, Philip Glass e presentato
fuori concorso alla 71 mostra internazionale del cinema di Venezia 2014.

Il suo primo libro “Le ali del nulla” è uscito nel 2009 edito sempre da EIC.
Nel 2012 è uscito “la cecità dei sogni”, il suo secondo libro
(EIC edizioni).
Scrive anche pièce teatrali e “Cinquanta sfumature di Cristo
sulla striscia di Gaza” è il suo terzo lavoro letterario, presentato
esclusivamente in forma di reading e formato digitale.